Visualizzazione di tutti i 9 risultati

La cachaca è un’acquavite, comune in Brasile, ottenuta dalla distillazione del succo di canna da zucchero. Nella preparazione della cachaça si utilizza solamente il succo della canna allo stato grezzo. Il succo opportunamente bollito, fermentato e distillato produce così l’acquavite finale. La distillazione della cachaça può essere sia continua sia discontinua. Dopo la distillazione la cachaça può essere a piacere fatta riposare in botti di legno. L’eventuale invecchiamento va dai due ai dodici anni e avviene normalmente in legno di quercia bianca brasiliana o in altre essenze tropicali di legni duri. La nota dolce della canna da zucchero si intuisce, ma non ha l’eleganza del rum, che risulta anche più pieno e strutturato. Il distillato normalmente è ruvido, con una forte nota eterea, ma nonostante ciò in Brasile la bevono liscia.

La cachaca deve il suo successo nel mondo perchè è la base di uno dei cocktail più antichi ed apprezzati del mondo: la Caipirinha